La Banca On Line

Recensioni ed Opinioni sulle Migliori Banche Online

Conto Deposito Findomestic: Guida Completa

Findomestic, società leader in Italia nel credito al consumo, propone anche prodotti e servizi di risparmio. Tra questi c’è il conto deposito findomestic che con zero vincoli, e con zero costi, permette ogni mese di accantonare delle somme sulle quali Findomestic offre al cliente una remunerazione.

Nel dettaglio, il conto di deposito di Findomestic è a zero vincoli in quanto il cliente può prelevare denaro quando vuole, senza penali. Così come il conto di deposito di Findomestic è a zero costi in quanto non ci sono spese di gestione mentre l’imposta di bollo sul prodotto di risparmio, dovuta per legge, attualmente è a carico di Findomestic per il primo anno.

Conto Deposito Findomestic come si apre

Per aprire il conto di deposito di Findomestic la procedura è 100% online grazie alla firma digitale. In particolare il cliente per chiedere l’attivazione del prodotto non deve far altro che compilare online, dal sito Internet della Findomestic, l’apposito form con i propri dati.

Dopodiché basterà firmare il contratto utilizzando il servizio di firma digitale, ed inviare con caricamento direttamente online tutta la documentazione richiesta da Findomestic al fine di finalizzare e di perfezionare l’apertura del conto deposito.

Conto Deposito Findomestic interessi e versamenti

Conto deposito FindomesticIl conto di deposito di Findomestic si può aprire con la formula dei versamenti ricorrenti, ed in particolare a partire da 50 euro mensili e senza la necessità di ulteriori versamenti iniziali.

Oppure il conto di deposito di Findomestic si può aprire con un versamento iniziale di 1.000 euro e poi con versamenti mensili che è possibile attivare quando si vuole.

Per quel che riguarda invece i rendimenti, ovverosia il tasso di interesse offerto sulle somme depositate, questo è attualmente pari all’1% annuo lordo per i saldi fino a 10 mila euro, mentre per i saldi sopra i 10 mila euro il tasso di interesse annuo lordo, riconosciuto da Findomestic sul proprio conto di deposito, è attualmente pari allo 0,50%.

Il rendimento netto è calcolato sulla base della tassazione vigente in Italia, ed in particolare con la ritenuta fiscale che è attualmente pari al 26%, e che viene applicata dallo Stato italiano sui depositi bancari.

Conto Deposito Findomestic, i costi e le scadenze

Il conto di deposito di Findomestic è senza costi di apertura e di chiusura, senza spese per ogni singola operazione/movimentazione effettuata, così come il costo per le comunicazioni periodiche è pari a 0 euro in formato elettronico, mentre è pari a 2 euro per ogni singola comunicazione nel formato cartaceo se il titolare chiede espressamente tale modalità di invio.

Per quel che riguarda invece la giacenza minima e massima che può essere presente sul conto di deposito di Findomestic, il minimo è di 100 euro mentre il massimo è pari a 100 mila euro.

La frequenza di pagamento degli interessi maturati è semestrale con la valuta di accredito fissata, in particolare, al 30 giugno ed al 31 dicembre di ogni anno.

Per quel che riguarda gli oneri di natura fiscale, oltre alla ritenuta sugli interessi, con il conto deposito di Findomestic, escludendo i primi 12 mesi come sopra accennato, è attualmente a carico del cliente il pagamento dell’imposta di bollo nella misura che è prevista dalla legge vigente.
In merito alla frequenza dei versamenti, quello iniziale tramite l’addebito diretto SEPA sul proprio conto corrente bancario o postale di appoggio può essere effettuato già dal primo giorno utile dall’apertura del conto deposito di Findomestic e comunque entro un termine massimo di 20 giorni dal perfezionamento del contratto.

Per quel che riguarda invece i versamenti mensili ricorrenti tramite l’addebito diretto SEPA sul proprio conto corrente bancario o postale di appoggio, la valuta fissa in base alla scelta del titolare può essere fissata in corrispondenza dei seguenti giorni del mese: il 5, il 15 oppure il giorno 27 del mese.

Conto Deposito Findomestic, come si chiude

Per la chiusura del conto di deposito di Findomestic, e quindi per il recesso unilaterale dal contratto da parte del cliente, basta inviare in qualsiasi momento una raccomandata A/R alla società Findomestic, ed in particolare attualmente al seguente indirizzo: “Findomestic Conto Deposito” CP6279 – 50127 Firenze.

Il cliente può recedere dal contratto stipulato con la Findomestic pure inviando la comunicazione a mezzo fax oppure con un telegramma ma a patto poi che tale richiesta venga confermata entro le quarantotto ore successive sempre a mezzo raccomandata A/R.

La Banca OnLine © 2011-2017. La Banca Online è un blog dedicato al mondo delle banche online italiane. Online dal 2011, La Banca Online è un punto di riferimento per gli utenti delle banche online in Italia. Mappa del sito. Tutti i diritti sono riservati.