La Banca d’Italia difende gli istituti del Paese

Il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco si è prodotto in una accesa difesa delle banche italiane nelle sue “considerazioni finali” rese pubbliche questa mattina criticando in maniera velata ma aspra gli aiuti occulti ricevuti da molti istituti di credito di altri paesi dell’Unione Europea.

Secondo Ignazio Visco “muovendosi da condizioni di partenza solide, il sistema bancario italiano ha comunque resistito, nell’ultimo quinquennio, alla crisi finanziaria globale, all’instabilità del mercato del debito sovrano, a due profonde recessioni”.

Il Governatore della Banca d’Italia ha anche chiarito come a suo modo di vedere lo stato di salute delle banche italiane sia ad oggi buono e certificato visto che è stato “di recente confermato dal Fondo monetario internazionale”.

“In base alle prove di stress sin qui condotte dal Fondo – ha continuato Ignazio Visco – nel loro insieme le nostre banche appaiono in grado di fronteggiare shock avversi grazie alla loro patrimonializzazione e alla liquidità fornita dall’Eurosistema”.

About Giovanni Angioni

Fondatore del sito LaBancaOnline.net, mi occupo di marketing internazionale e finanza online da più di un decennio.
View all posts by Giovanni Angioni →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *