Crisi delle banche. Il Parlamento Europeo tutela i depositi.

Il Parlamento Europeo si è espresso sulla direttiva per la risoluzione delle crisi delle banche. La Commissione Economica protegge l’intoccabilità dei depositi sotto i cento mila euro. Questi sono tutelati dalla direttiva sul risparmio, messa in discussione durante l’operazione di salvataggio della crisi di Cipro.

Il testo prevede l’utilizzabilità per il bail-in  solo per i depositi superiori ai 100.00 euro. Ciò può avvenire solo in condizioni eccezionali e solo qualora non sia sufficienti i fondi raccolti tra gli azionisti, i creditori e i possessori di buoni. Nulla si dice sull’intervento pubblico, come questo debba intervenire, nelle discussioni dei precedenti mesi è fermo il punto che solo in ultimissima istanza si possa chiedere ai contribuenti il pagamento per l salvataggio degli istituti di credito.  Nei prossimi giorni si apriranno nuovi negoziati sulla nuova direttiva in attesa di sessione plenaria.

Nei mesi precedenti si era discusso su diversi opzioni di strumenti bail-in, l’approccio armonizzato che prevede un numero limitato di esclusioni dall’assorbimento delle perdite e la preferenza di depositi garantiti (opzioni esclusa oggi con la posizione del Parlamento). L’opzione discrezionale che prevede una flessibilità limitata delle autorita’ di risoluzione nazionale per ecludere dal bail-in certi soggetti per garantire la stabilità finanziaria o la continuità operativa di certe funzioni critiche della banca. Infine, l’aproccio misto prevede una combinazione di esclusioni definite e discrezionali.

About Giovanni Angioni

Fondatore del sito LaBancaOnline.net, mi occupo di marketing internazionale e finanza online da più di un decennio.
View all posts by Giovanni Angioni →

1 thought on “Crisi delle banche. Il Parlamento Europeo tutela i depositi.

  1. Caro Antonello si dice che il Novara abbia più fame del Napoli, ma perché – cosa abbiamo vinto noi da permetterci di non avere motivazioni? Logicamente sono punti di che non condivido. è anche vero che loro sono chiusi a riccio ed è difficile scardinarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *