La Banca On Line

Recensioni ed Opinioni sulle Migliori Banche Online

Conto Corrente Online: UBI Banca e Fineco a Confronto

Non è un segreto che la maggior parte degli italiani usino il conto corrente bancario per tutte le loro attività finanziarie. Negli ultimi due anni, i depositi sui conti correnti sono aumentati di quasi il 5%, evidenziando come, la maggior parte delle persone preferisca lasciare i propri risparmi direttamente sul proprio conto corrente.

Per tutti i conti più vecchi si tratta del classico conto corrente bancario, con operazioni allo sportello, assegni ed invio della documentazione via posta. Mentre, negli ultimi anni, la richiesta si è spostata verso il mobile ed home banking.

Con lo sviluppo dei sistemi bancari online e l’ampliamento dell’offerta, ormai quasi tutti i nuovi clienti richiedono un conto corrente online a zero spese, gestibile completamente in rete da pc, tablet o smartphone.

Non si tratta solo di una clientela giovane, ma che riguarda la quasi totalità della popolazione. La nascita dei servizi bancari in rete, ha permesso di abbassare notevolmente i costi di gestione, con la possibilità inoltre di gestire tutte le proprie operazioni 24 ore su 24, da casa o dal proprio telefono cellulare.

Oggi come oggi, offrire un conto corrente online a zero spese è diventato fondamentale, in un settore dove l’innovazione tecnologica ed i costi contenuti fanno la differenza.

CONTO CORRENTE UBI BANCA

UBI Banca, uno dei gruppi bancari più grandi d’Italia, il quinto per numero di sportelli, offre due diversi tipi di conto corrente, QUBì ed il conto Base. In particolare, con il conto corrente base di Ubi, è possibile usufruire di un conto agevolato pensato per chi effettua poche operazioni all’anno, o per chi ha un reddito basso.

Il conto corrente base presenta un canone mensile di 3,50€, con il quale è possibile richiedere fino ad un massimo di 6 volte il saldo e la lista movimenti ed effettuare 6 prelievi di contante in filiale, ricevere gratuitamente la carta di debito Libramat, con la quale è possibile effettuare prelievi illimitati presso gli ATM di Ubi Banca o fino a 12 presso quelli di altre banche, effettuare fino a 12 versamenti di contanti o assegni e ricevere fino ad un massimo di 36 bonifici nell’area SEPA.

Inoltre, se il proprio ISEE risulta inferiore ad 8.000€, non si paga né l’imposta di bollo, né il canone mensile. Per i pensionati che percepiscono meno di 18.000€ lordi annui, non è previsto il pagamento del canone mensile, prelievi illimitati dagli ATM Ubi e pagamenti illimitati tramite bonifico. Nel caso si voglia disporre di tutte le possibilità del conto corrente base standard, in questo caso è possibile pagando un piccolo canone mensile agevolato di 2€.

Per i pensionati che percepiscono meno di 18.000€ lordi annui, non è previsto il pagamento del canone mensile, prelievi illimitati dagli ATM Ubi e pagamenti illimitati tramite bonifico. Nel caso si voglia disporre di tutte le possibilità del conto corrente base standard, in questo caso è possibile pagando un piccolo canone mensile agevolato di 2€.

Nel caso si voglia disporre di tutte le possibilità del conto corrente base standard, in questo caso è possibile pagando un piccolo canone mensile agevolato di 2€.

CONTO CORRENTE FINECO

Il gruppo Fineco, in particolare, è sempre stato molto attento all’offerta dei servizi bancari e finanziari in rete, ed oggi vanta una rete di servizi online all’avanguardia e di prima qualità. In questo momento, i suoi prodotti sono sicuramente tra il top della gamma, e punto di riferimento nel settore.

Uno dei punti di forza e di maggiore attrazione del con conto corrente online di Fineco, è la possibilità di aprirlo comodamente seduti a casa propria, attraverso pc o smartphone. È possibile effettuare tutta la procedura con la videocamera, scannerizzando tutti i propri documenti e siglando il contratto con la firma digitale.

È possibile effettuare tutta la procedura con la videocamera, scannerizzando tutti i propri documenti e siglando il contratto con la firma digitale.

Si tratta di una procedura semplice e veloce, ed in appena un paio di giorni si può effettuare la procedura di apertura del proprio account, attraverso i codici inviati da Fineco tramite email, ed effettuare il primo deposito sul proprio conto corrente.

Dopo di ché, gestire il proprio profilo è semplicissimo, con una scheda grafica completa ed intuitiva, si possono controllare 24 ore su 24 tutte le proprie operazioni, i bonifici in entrata ed in uscita, si possono effettuare operazioni di tutti i tipi, è possibile cambiare i limiti delle proprie carte o bloccarle in caso di emergenza, da qualsiasi parte del mondo, in tempo reale.  Inoltre, con il sistema di allerta, ogni qual volta si effettua un’operazione in entrata od in uscita dal proprio conto, con le proprie carte, si riceve una email ed un sms di allerta.

Inoltre, con il sistema di allerta, ogni qual volta si effettua un’operazione in entrata od in uscita dal proprio conto, con le proprie carte, si riceve una email ed un sms di allerta.

Grazie alla totalità dei servizi offerti via internet, Fineco riesce ad offrire un conto corrente senza spese di apertura, né di gestione, senza neanche il pagamento del canone annuo. Inoltre, completamente gratuitamente, Fineco fornisce la propria carta di debito, Fineco Card, con la quale è possibile fare versamenti sul proprio conto corrente dagli ATM del gruppo Unicredit, senza costi di commissione, ed effettuare versamenti e prelievi in Italia ed in Europa senza pagare costi aggiuntivi.

Solo all’estero, viene addebitata una piccola di commissione di 1,45€ a prelievo.

Con l’accredito dello stipendio sul conto, o con una giacenza superiore ai 3.000€, è possibile richiedere la carta Fineco multifunzione, che opera sia come carta di debito che come carta di credito, con un solo codice PIN, e la possibilità di scegliere come pagare i propri acquisti, se in un’unica soluzione o a rate.

Con il conto online Fineco è possibile effettuare bonifici online gratuiti fino a 250.000€, ricaricare il proprio telefono cellulare gratuitamente, domiciliare le proprie utenze domestiche o pagare bollettini e F24, richiedere l’assistenza online e parlare con un consulente, od attivare i tanti servizi online di Fineco, come quello per il trading online.

Inoltre, con Fineco, è possibile richiedere con facilità sia il prestito flessibile fino a 3.000€, sia il fido sui titoli fino a 20.000€, con costi e condizioni agevolate per i clienti online del gruppo.

Updated: novembre 29, 2016 — 5:29 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Banca OnLine © 2011-2017. La Banca Online è un blog dedicato al mondo delle banche online italiane. Online dal 2011, La Banca Online è un punto di riferimento per gli utenti delle banche online in Italia. Mappa del sito. Tutti i diritti sono riservati.