La Banca On Line

Recensioni ed Opinioni sulle Migliori Banche Online

Codice Cliente Postepay: Dove Lo Trovo?

Il codice cliente Postepay è un dato molto importante, che va conservato con cura, anche se molte persone finiscono per scordarselo perché credono che sia sufficiente il PIN della carta.

In realtà, il codice di controllo Postepay risulta fondamentale perché è grazie a quello che si potrà recuperare lo stesso Pin e l’userid Postepay in caso di dimenticanza o – peggio ancora – di smarrimento.

Postepay: codice attivazione e codice cliente

Dopo aver compilato tutti i dati in fase di registrazione, le Poste Italiane rilasciano un codice, che è quello che identifica il cliente. Tale codice si trova nell’ultima pagina del contratto e per questo motivo spesso non salta all’occhio e viene considerato come uno dei tanti cavilli burocratici che servono soltanto quando ci si registra.

In realtà, come detto, il codice cliente Poste serve per tantissime funzioni: per recuperare i dati Postepay, per il recupero dello userid Postepay, e più in generale per richiedere al servizio clienti tutti i dati d’accesso al sito delle Poste Italiane, indispensabile per chi possiede una carta prepagata o di debito delle Poste o un conto Bancoposta, o ancora degli investimenti.

Codice cliente Poste: come recupero il codice cliente Poste Italiane?

Se avete dimenticato il codice Postepay non è comunque un dramma. Il servizio clienti delle Poste Italiane è sempre a disposizione degli utenti ed è in grado di fornire diverse informazioni: qual è il nome utente Postepay, qual è il codice cliente Postepay, e tanto altro ancora. Occorrerà dimostrare di essere in possesso di un account, ma basterà indicare le proprie generalità, solitamente accompagnate da un documento d’identità.

Perso il codice Postepay? Un metodo di recupero alternativo

Il codice cliente Postepay e quello delle Poste sono indicati chiaramente anche nell’email di attivazione che arriva alla vostra casella di posta elettronica dopo che vi siete registrati. Questa mail ha come titolo “Attivazione”, quindi potete cercarla nel vostro client di posta elettronica inserendo questa parola chiave, oppure “poste italiane codice” o qualsiasi variazione sul tema.

Se non avete cancellato questa mail (o se l’avete fatto e non avete svuotato la posta eliminata – sperando che non abbiate impostato lo svuotamento automatico!), la individuerete in pochi secondi. A questo punto non dovrete fare altro che aprire la mail e l’allegato, sotto forma di pagina html.

Se fate caso al nome del file, dovrebbe essere qualcosa del tipo “modulo.clienteXXX.htm”, dove per XXX si intende un codice alfanumerico. Bene, questo codice alfanumerico nasconde il codice cliente Postepay!

Dovrete eliminare le lettere da questo codice e gli ultimi due numeri, inserire un punto ogni tre numeri ed avrete magicamente il vostro codice cliente Poste.it. Questo codice apparirà più o meno così: 103.831.274 – naturalmente è solo un esempio per farvi capire meglio com’è formato il codice cliente.

A questo punto il gioco è fatto. Con il codice cliente Postepay che avete appena recuperato, senza neppure il disturbo di telefonare al servizio utenti delle Poste Italiane, potrete recarvi sulla pagina “recupera password” di Poste.it, seguire la procedura indicata e inserire il codice cliente quando vi viene richiesto.

Updated: agosto 21, 2016 — 2:38 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Banca OnLine © 2011-2017. La Banca Online è un blog dedicato al mondo delle banche online italiane. Online dal 2011, La Banca Online è un punto di riferimento per gli utenti delle banche online in Italia. Mappa del sito. Tutti i diritti sono riservati.